Corso di formazione LA RISERVATEZZA DELL’ASSISTENTE SOCIALE NEL CODICE DEONTOLOGICO: ACCESSO AGLI ATTI, PRIVACY E SEGRETO PROFESSIONALE

Informazioni generali sul corso
Descrizione
L’importanza di un agire “deontologico e professionale” deriva necessariamente dalla conoscenza e dall’approfondimento del codice deontologico.
L’assistente sociale, nel suo ruolo di “aiuto” al soggetto in difficoltà, non può prescindere dal rispetto della sfera personale dell’utente-cliente, tenendo presente sempre, anche nel suo lavoro di
equipe, le norme che riguardano la privacy ed il segreto professionale.

Obiettivi del corso
Il corso si propone di fornire conoscenze teoriche e pratiche sulla normativa deontologica afferente alla riservatezza dell’assistente sociale, nonché produrre una formazione adeguata aggiornando le competenze degli assistenti sociali in ordine all’applicazione del codice deontologico

Durata

Dalle 15,30 alle 19,00 (tre ore e mezza di cui tre effettive).

Programma del corso:
15,30-16,00 Accoglienza e registrazione;
16,00-17,00 Codice deontologico degli psicologi e codice deontologico degli assistenti sociali: differenze;
17,00-18,00 Il segreto professionale dell’assistente sociale: normativa e criticità in ordine all’obbligo di riferire all’autorità giudiziaria ed alla testimonianza in giudizio;
18,00-19,00 Il lavoro dell’assistente sociale nel rispetto del diritto alla privacy e alla riservatezza: Nuovo regolamento europeo UE 2016/679 – Conclusioni – Valutazione del corso e consegna
attestati di partecipazione.

Formatori
Avv. Donato Antonio Frasca – Avvocato civilista.
Dott.ssa Eva Tonolini – Giurista e mediatrice familiare.
Dott. Massimo Mariani – Psicologo, psicoterapeuta e sessuologo.

Metodologia
Metodologia interattiva e partecipativa, lezioni frontali di approfondimento teorico con utilizzazione di slides in power point; analisi, rilevazione delle criticità, correzioni e qualificazioni;
esame di casi concreti; questionario sull’apprendimento conseguito.

Materiale didattico
Penne e block notes.

Costo
15 euro (quale contributo per le spese relative all’affitto della sala e all’acquisto del materiale
didattico).

Sono riservati nr. 2 posti gratuiti per assistenti sociali in attesa di occupazione.
Date e luoghi del corso:

Venerdì 26 ottobre 2018, c/o Parrocchia S. Caterina da Siena, Via Populonia, 44 – Roma
Replica: 21 febbraio 2019

Iscrizioni ed informazioni
Per informazioni contattare:

Avv. Donato Antonio Frasca (cell. 3392822160; e-mail donatofrasca@tiscali.it);
Dott.ssa Eva Tonolini (cell. 3938738900; e-mail eva.tonolini@libero.it);
Dott. Massimo Mariani (cell. 3486090488; e-mail mariani.ssimo@tiscali.it).

L’iscrizione potrà essere effettuata scaricando e compilando l’apposito modulo pubblicato sul sito
ISSAS.org.

Tale modulo compilato in ogni sua parte dovrà poi essere inviato all’indirizzo email issas@iol.it

Le iscrizioni verranno chiuse due giorni prima della data prevista per il corso o comunque al raggiungimento della quota massima di posti disponibili.

A determinare la priorità dell’iscrizione sarà l’ordine di ricevimento delle e-mail di registrazione.

Il corso sarà attivato soltanto qualora raggiunga il numero minimo di dieci partecipanti.

Il pagamento si effettuerà in loco.

Si ricorda che la registrazione delle presenze degli assistenti sociali avverrà esclusivamente tramite lettura elettronica della tessera sanitaria (codice fiscale).

Per il conseguimento dei crediti formativi è necessario partecipare all’80% dell’ammontare di ore previste dal corso.

scheda-di-iscrizione-al-corso-segreto-professionale-e-privacy

Potrebbero interessarti anche...